MARCEL DUCHAMP, THE BLIND MAN, AND NEW YORK DADA: INSTITUTIONAL CRITIQUE & EDITORIAL PRACTICES

 

 

Il 24 aprile 2018, presso il Graduate Center della City University di New York, Mary Ann Caws, Thierry de Duve, David Joselit, Sophie Seita ed Elizabeth Zuba converseranno in una serata ispirata al Dada focalizzandosi sulla rivista newyorchese del 1917 The Blind Man, curata da Marcel Duchamp, Henri-Pierre Roché e Beatrice Wood, recentemente ripubblicata in edizione facsimile dalla Ugly Duckling Presse. La discussione sarà moderata da Matvei Yankelevich, editore della UDP. Mary Ann Caws, Distinguished Professor di Letterature comparate, Inglese e Francese alla Graduate School della City University di New York, partirà dalle impressioni ricevute nel 2017 durante la visita alla mostra di Pablo Echaurren, Du champ magnétique. Opere 1977-2017, tenuta alla Scala Contarini del Bovolo di Venezia e promossa dalla Galleria d’Arte Maggiore G.A.M. di Bologna in collaborazione con la Fondazione Echaurren Salaris, per sottolineare il valore seminale di uno degli artisti più influenti del XX secolo.

 

Pablo Echaurren, Nous descendant un escalier, cartello segnalatore, 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *